Art & Science into Spoleto
Anna Mahler | Sol LeWitt

Fondazione Carla Fendi

Siamo lieti di annunciare una speciale collaborazione con la Fondazione Carla Fendi per la 64° edizione del Festival dei Due Mondi. Il progetto celebra il lavoro di Anna Mahler, Sol LeWitt e dei Mahler & LeWitt Studios, riconoscendo i meriti dei nostri mecenati, Marina Mahler e Carol LeWitt, con il Premio Carla Fendi.

 

NUOVE APERTURE

Giuseppe De Mattia, Open Studio, sabato 3 luglio: Piazza della Gente 18.00 – 20.00.

Jo Melvin: The Feuilleton, venerdì 2 luglio; Piazza Torre dell’Olio, progetti di libri díartista. 2 luglio (inaugurazione 18.00) – 31 agosto. 

 

Anna Mahler | Sol LeWitt
Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi
Per tutta la durata del festival un dettaglio del Wall Drawing #1119 di Sol LeWitt sarà installato sulla facciata del Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi e una scultura di Anna Mahler sarà collocata nel foyer del teatro.

Documentary Films
Palazzo Collicola – Galleria d’Arte Moderna G. Carandente
In loop nelle gallerie:
     Lunedì 28 June, 10.30 – 13.00 e 15.30 – 19.00
da Mercoledì 30 June a Lunedì 5 Luglio, 10.30 – 13.00 e 15.30 – 19.00

     Mercoledì 7 – Domenica 11 Luglio, 10.30 – 13.00 e 15.30 – 19.00
Sul grande schermo della ‘Collicola Arena’:
     da Giovedì a Domenica 1-5 Luglio, 21.30
    da Giovedì a Domenica, 8-11 Luglio, 21.30
La Fondazione Carla Fendi ha commissionato tre documentari, diretti da Gabriele Gianni, che raccontano il lavoro di  Anna Mahler, Sol LeWitt e i Mahler & LeWitt Studios.

Exploring Art
Via Brignone 18 (Open Studio con Cecilia Ceccherini, Adelaide Cioni, Keegan Monaghan, Diane Madden and Matthew Burdis, Diamond Stingily, Federico Antonini e Marcello Newman, Sandy Smith, Archivio di Fausto Scaramucci.) e Torre Bonomo (Ra di Martino e altri).
Sabato 3 e Domenica 4 Giugno, 11.00 – 13.00
Sabato 10 e Domenica 11 Luglio, 11.00 – 13.00
Una serie di eventi Open Studio con mostre di opere di artisti attuali ed ex in residenza. Il programma comprende anche la collaborazione VIAINDUSTRIAE e Mahler & LeWitt Studios Quasi-Book un progetto insieme Kolxoz Collective

Quasi-Book
Kolxoz Collective + Viaindustriae + special guests
Jeffrey Isaac, Jo Melvin, DJ Aje.
giovedi/venerdi: 17.00 – 20.00
sabato/domenica: 11.00 – 13.00
venderdi 9 luglio: 17.00 – 00.00!

Tai Shani – The Neon Hieroglyph
Fonte di Piazza del Mercato e Palazzo Collicola – Galleria d’Arte Moderna G. Carandente
27 Giugno – 12 Luglio
L’artista britannica Tai Shani, vincitrice del premio Turner, presenta un’installazione scultorea site-specific sulla Fontana di Piazza del Mercato, nel cuore del centro storico di Spoleto, ispirata alla sua ricerca su psichedelia, femminismo e mito. L’installazione è una coproduzione della Fondazione Carla Fendi e Mahler & LeWitt Studios. The Neon Hieroglyph esiste anche come film in nove episodi – presenteremo l’Episodio 7, che si riferisce specificamente alla regione Umbria – nella Galleria d’arte Moderna di Spoleto (Palazzo Collicola – Galleria d’Arte Moderna G. Carandente: Lunedì 28 Giugno, 10.30 – 13.00 e 15.30 – 19.00;  da Mercoledì 30 Giugno a Lunedì 5 Luglio, 10.30 – 13.00 e 15.30 – 19.00; da Mercoledì 7 a Domenica 11 Luglio, 10.30 – 13.00 e 15.30 – 19.00).

Lina Hermsdorf – Bona Dea
Palazzo Collicola – Galleria d’Arte Moderna G. Carandente
Lunedì 28 June, 10.30 – 13.00 and 15.30 – 19.00
da Mercoledì 30 Giugno a Lunedì 5 Luglio, 10.30 – 13.00 e 15.30 – 19.00

da Mercoledì 7 a Domenica 11 Luglio, 10.30 – 13.00 e 15.30 – 19.00

Lina Hermsdorf presenta la sua video-installazione Bona Dea, che ha sviluppato durante la residenza presso Mahler & LeWitt Studios nel 2018 e nel 2019. Il lavoro è incentrato su una foresta sacra poco conosciuta vicino a Spoleto, dedicata all’antica dea romana Bona Dea, una divinità venerata esclusivamente dalle donne.

Premio Carla Fendi
Piazza Duomo
Domenica 11 Luglio, 20.30
La presentazione avverrà sul palco prima del concerto conclusivo del Festival dei Due Mondi, diretto dal Maestro Pappano. Il premio in denaro finanzierà una serie di borse di studio presso i Mahler & LeWitt Studios nel corso dei prossimi cinque anni.